Sale

Medicina del lavoro – Gobbato F.

60,00 40,00

1 disponibili

Categoria:

La medicina del lavoro non ha solo una valenza scientifica e tecnica, ma anche e soprattutto un risvolto umano e sociale: essa, infatti, opera su un crinale che fa da spartiacque tra sviluppo tecnologico e progresso civile, tra crescita economica e sicurezza sociale, tra diritto alla salute e diritto al lavoro. Proprio per questo la disciplina deve confrontarsi con i cambiamenti clinici ed epidemiologici delle malattie professionali e degli infortuni del lavoro, con lo sviluppo tecnologico e i relativi riflessi su prevenzione e sicurezza, con le continue fluttuazioni del mercato del lavoro, con le diverse forme di lavoro precario, atipico (e sommerso), con i nuovi sistemi di sicurezza sociale e tutela assicurativa.

Un testo aggiornato ed esaustivo sull’ argomento è indispensabile quindi per chi, studente di medicina, medico competente, operatore dei Servizi di Medicina del Lavoro e del Servizio di Prevenzione e Protezione aziendale, abbia la necessità di orientarsi in una realtà tanto complessa.

Il volume Medicina del lavoro tratta tutti i temi propri della disciplina: dalle patologie professionali tradizionali (asbestosi, traumi professionali, sordità da rumore, mal di schiena) ai fenomeni di stress-strain, disadattamento al lavoro e mobbing; dagli infortuni alla valutazione dei rischi da agenti chimici, fisici, biologici, ergonomici, cancerogeni; dalla sorveglianza sanitaria alla ricerca epidemiologica e all’etica del medico del lavoro.

Dimensioni 270 × 200 × 27 mm
Autore

Ferdinando Gobbato

ISBN

9788821425134

Pagine

462

Editore

Masson

Luogo

Milano

Anno

2002

Aspetto

cartonato

Condizioni

Come nuovo

Contenuto

Parte I

Infortuni, emergenze, incidenti rilevanti nel mondo del lavoro: Infortuni sul lavoro; Emergenze in medicina del lavoro; Incidenti rilevanti.

Parte II

Rischi da agenti biologici, fisici, chimici e da agenti cancerogeni: Concetto di rischio e metodi di valutazione; Rischio biologico: infezioni, infestioni; Rischi da agenti chimici; Cancerogenesi professionale; Rischi e patologia da agenti fisici; Organizzazione del lavoro e condizioni di rischio.

Parte III

Malattie professionali per apparati: Malattie del sistema nervoso; Malattie osteoarticolari; Malattie polmonari; Malattie cardiovascolari; Malattie del sangue; Malattie del fegato; Malattie renali; Malattie della funzione riproduttiva; Malattie della pelle; Malattie oculari.

Parte IV

Prevenzione e controlli sanitari: Tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro; Medico del lavoro e servizi di medicina aziendale; I controlli sanitari; Idoneità al lavoro; Libretto sanitario e di rischio; Sistemi esperti in medicina del lavoro; Indagini di screening e ricerca epidemiologica; Etica in medicina del lavoro.